Home giovedì 20 settembre 2018 Registrazione Login

Benvenuti Riduci

BENVENUTI!
nel sito dell'Unità Pastorale
di Magré, Monte Magré e Ca' Trenta.

- Archivio dei foglietti settimanali in pdf (quelli che si trovano in fondo alle Chiese);
- L'orario delle messe delle parrocchie del vicariato (sotto "Vita della comunità");

- Ogni sabato dalle 16.00 alle 18.00 confessioni in chiesa Parrocchiale e a S. Benedetto;
- Ogni mercoledì Lectio Divina per tutti in Canonica dalle 20.30 alle 21.30;
- Ogni primo venerdì del mese adorazione in chiesa Parrocchiale dalle 15.00 alle 20.00;
- Ogni giovedì alle 20.00 in Chiesa Parrocchiale prove del coro Parrocchiale;
- Ogni Martedì dalle ore 18.00 alle 19.30 alternativamente a Ca' Trenta e al Circolo Cattolico ci sono le prove del coretto “MA'30” per bambini. Allo stesso modo le messe animate sono alternate tra le due chiese: S. Benedetto e Ca' Trenta.
- I numeri del Camminiamo Insieme dal 2005 al 2017, scaricabili e consultabili on-line;
- La proposta degli Itinerari Battesimali illustrata nei suoi vari momenti con il depliand  (menù "Pastorale Familiare");
- Composizione del Consiglio Pastorale Unitario;
- Cenni storici e links riguardanti le Chiese parrocchiali;

- La storia delle Suore Dorotee (sotto Liturgia e Preghiera).


Per inserzioni o segnalazioni
chiamate in canonica 0445 520744

email: magre@parrocchia.vicenza.it




Registrare
Hai dimenticato la Password ?

Foglietto Settimanale
Camminiamo Insieme
Muciòn Riduci
Muciòn

Siti Amici - Link Utili Riduci

Scuola Materna
Pellegrinaggio Madonna della Corona Riduci
Pellegrinaggio Monte Magrè - Madonna della Corona

Utenti Online Riduci
Persone On-line Persone Online:
Visitatori Visitatori: 3
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 3

Online adesso Adesso Online:

UNITÀ PASTORALE DI MAGRÈ, MONTE MAGRÈ E CA' TRENTA Riduci
45° Pellegrinaggio Monte Magrè- Madonna della Corona: altro traguardo raggiunto - domenica 16 settembre 2018


Il 24-25-26 Agosto scorso si è svolto, per la quarantacinquesima volta, il nostro storico pellegrinaggio a piedi al Santuario della Madonna della Corona a Spiazzi, nel veronese, sul monte Baldo, raggiungendo così un traguardo storico con la prospettiva di chissà quanti altri traguardi, che coinvolgono comunque tutta la nostra comunità.

Solitamente noi organizzatori cerchiamo di lasciare un segno particolare in occasione degli anniversari più importanti, in genere qualche oggettino ricordo, ma quest’anno, oltre a scegliere la chiesa di Cà Trenta per l’incontro preparatorio del giovedì come benvenuto nella nostra unità pastorale, abbiamo deciso di cambiare rotta e di lasciare come ricordo un segno concreto di cui ne possa godere tutta la nostra comunità. Negli ultimi quattro anni le nostre riflessioni, durante il cammino, erano legate alla grande guerra del 1915-1918 ed era consuetudine fare una prima sosta subito dopo la partenza al monumento ai caduti, nella nostra piazza, per un primo omaggio ai caduti di Monte Magrè ed alcune riflessioni sul loro sacrificio.

Leggi tutto

 

Che altro mi manca? La Lettera del Vescovo Beniamino per il nuovo Anno pastorale che inizia - venerdì 14 settembre 2018

Ecco di seguito il testo della Lettera pastorale del Vescovo Beniamino per l'Anno pastorale 2018-19. Il testo verrà consegnato ufficialmente alla Diocesi durante il pellegrinaggio del 7 settembre a Monte Berico. Anche quest'anno l'attenzione particolare richiesta dal Vescovo alle comunità cristiane della Diocesi è sul mondo giovanile e la trasmissione della fede alle nuove generazioni.

 maggiori informazioni ...

FOGLIETTO SETTIMANALE - venerdì 14 settembre 2018

Domenica 16 settembre '18 XXIV Dom. B

Foglietto settimanale

 

Ricordiamo don Gianantonio - mercoledì 29 agosto 2018

Don Gianantonio Allegri, che fu il primo parroco della nostra Unità Pastorale, oggi, mercoledì 29 agosto 2018, ci ha lasciati per ritoranre al Padre.
Ci siamo stretti attorno a lui nella preghiera quando è stato rapito per 57 giorni nel suo amato Camerun e nuovamente in questi mesi di malattia, sperando in un nuovo esito positivo.
Ha vissuto sempre offrendola sua testimonianza di fede, legato spiritualmente alla figura di Charles De Foucauld. Ha speso sempre generosamente le sue energie per le comunità e per le persone che gli sono state affidate.
Tra di noi sono rimaste le sue impronte negli Itinerari Battesimali che ha voluto, progettato e sostenuto; nell'incontro settimanale con la Parola di Dio e il Vangelo nelle case; negli appuntamenti dei pranzi comunitari e delle Assemblee; nella passione verso la missione e la carità.
Di questi ed altri stimoli siamo grati a lui e al Signore.

 

Numeri vincenti della lotteria - lunedì 27 agosto 2018

Ecco i numeri vincenti della Lotteria della Festa Patronale 2018

Premi dall'1 al 18

Premi dal 19 al 32

 

Regolamento Asilo Vecchio - mercoledì 21 febbraio 2018
Battesimi - lunedì 30 ottobre 2017

Per chi chiede di BATTEZZARE il
Chiesa

ACCOGLIENZA DELLA DOMANDA
LUNEDI sera,  in Cripta a S. Benedetto,
dalle ore 20.15 alle 21.15

07 Gennaio 2018 San Benedetto 30 Ottobre 2017
08 Aprile 2018 Cà Trenta 08 Gennaio 2018
27 Maggio 2018 San Benedetto 09 Aprile 2018
28 Ottobre 2018 Monte Magrè 10 Settembre ‘18
11 Novembre ‘18 San Benedetto 10 Settembre ‘18
13 Gennaio 2019 San Benedetto 29 Ottobre 2018

 

ORARIO PER LE CONFESSIONI - sabato 7 ottobre 2017

Ca’ Trenta     : Sabato ore 18,00 – 18,30.
Magrè            : Sabato ore 17,00—17,30 in chiesa parrocchiale                                      
                                        ore 18,00—18,30 a San Benedetto
Monte Magrè : Primo Venerdì del mese ore 18,00—18,30.
Per avere degli incontri personali, si può fissare un appuntamento con i sacerdoti.

 

Circolo Cattolico - giovedì 10 agosto 2017

Da venerdì 4 agosto è iniziata la nuova gestione del Circolo Cattolico di Magrè, un luogo che può essere, con la partecipazione di tutti, una occasione di rilancio per lo spirito di partecipazione ed incontro della comunità.

 

IO VIVO CON STILE - domenica 7 agosto 2016

Proposte tratte dal sussidio "Questione di stile di vita" della Caritas Vicentina

Leggere

 maggiori informazioni ...

Inserto "Confessarsi conviene" - sabato 26 ottobre 2013

Ogni sabato dalle 16.00 alle 18.00 ci sono dei presbiteri a disposizione per il sacramento della confessione in Chiesa Parrocchiale e a San Benedetto.
Leggi l'inserto al foglietto domenicale della XXX^ domenica C

 maggiori informazioni ...

ORARI delle Sante Messe feriali - lunedì 10 settembre 2012
Non sei solo - venerdì 11 febbraio 2011

Hai bisogno di aiuto o senti di voler aiutare qualcuno?

Ecco tutte le iniziative e i gruppi di volontariato presenti sul territorio di Schio e dell'Alto Vicentino.

A cura della Caritas

 


Deposito elaborati Riduci
In questa sezione potete inviare i vs elaborati. Per essere abilitati ad inviare i file dovete però registrarvi. Grazie per la vs. collaborazione
Cerca

La Diocesi inizia il nuovo Anno Pastorale rinnovando la devozione alla Madonna di monte Berico

 

Come vuole la tradizione, fedeli, clero e religiose della comunità vicentina si ritrovano ai piedi del Monte Berico in processione guidata dal vescovo Beniamino Pizziol. Accompagnati dalla preghiera del Rosario i fedeli raggiungono il piazzale della Vittoria dove, all’interno della Liturgia della Parola, il Vescovo presenta e consegna ai fedeli la Lettera pastorale con le linee guida per il nuovo anno che diocesi, parrocchie, associazioni e movimenti ecclesiali si apprestano a iniziare.

Che altro mi manca?
La Lettera del Vescovo Beniamino per il nuovo Anno pastorale che inizia

Abbiamo deciso, di riportare in questa lettera quanto abbiamo ascoltato da voi perché possa diventare occasione di dialogo e di approfondimento con la componente adulta della comunità (genitori, educatori, consigli pastorali, animatori della Liturgia, della Catechesi, della carità e del sociale). Confidiamo che i diversi capitoli in cui abbiamo suddiviso i vostri interventi possano favorire un dialogo libero e fecondo all’interno delle comunità cristiane e anche all’interno di altri contesti che abitate.



Dimensione file 236 K
Download 1
Data sab 09/08/2018 @ 09:22
Autore Lorenz Danzo
EMail
    DOWNLOAD

“Ero straniero e mi avete ospitato”

Lunedì 14 maggio 2018 Il giudizio finale: Ero straniero e mi avete ospitato (Mt 25, 31 – 40) – don Alessio Dal Pozzolo

Da almeno una decina d’anni, le nostre chiese stanno sperimentando la novità dell’arrivo degli stranieri: sorelle e fratelli che giungono dai più lontani e disparati paesi del mondo, portando con sé la ricchezza (e la problematicità) dell’incontro tra culture e spiritualità differenti. Se vogliamo che questo incontro sia proficuo per noi e per la società in cui viviamo, dobbiamo comprenderlo e gestirlo alla luce del Vangelo. Il tema dello straniero nel Vangelo è importante e ricco di risonanze per il nostro presente, perché ci porta subito all'interno di un'esperienza diretta e scottante come, appunto, la presenza degli stranieri che sono in mezzo a noi. Attorno a questa presenza, nei nostri paesi occidentali, sorgono problemi sociali e politici che però, per noi cristiani, sono come una cartina di tornasole: sono un modo per verificare se siamo davvero evangelizzati in profondità. Non è quindi soltanto un problema, esso è anche un dono che viene dal Signore stesso e molta della nostra credibilità di chiese dipende dalla capacità di metterlo a frutto. Un dono che è anche una sfida, non solo di carattere organizzativo, ma teologico-spirituale. Non dobbiamo dimenticare infatti che, quando teniamo tra le mani il Vangelo, dovremmo pensare che lì abita il Verbo che vuol farsi carne in noi, impadronirsi di noi, per fare di noi dei pellegrini che condividono la “stranierità”.



Dimensione file 463 K
Download 0
Data ven 05/11/2018 @ 11:14
Autore Lorenz Danzo
EMail
    DOWNLOAD

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

Oggi i cristiani caraibici di molte tradizioni vedono la mano di Dio attiva nella fine dell'asservimento. È un'esperienza unitaria dell'azione salvifica di Dio che porta la libertà. Per questo motivo il canto di Mosè e Miriam (Es 15,1-21) è stato scelto come motivo della settimana di preghiera per l'unità dei cristiani 2018. È una canzone di trionfo sull'oppressione che unisce.
Tuttavia, le sfide contemporanee minacciano nuovamente di schiavizzare e minacciare nuovamente la dignità della persona umana creata a immagine e somiglianza di Dio. L'Esodo 15 permette di vedere come la strada per l'unità spesso passi attraverso l'esperienza comunitaria della sofferenza.
Sebbene la liberazione / salvezza sia un'iniziativa presa da Dio, Dio coinvolge le persone umane nella realizzazione del suo scopo e del piano per la redenzione del suo popolo. I cristiani, attraverso il battesimo partecipano al ministero di riconciliazione di Dio, ma la nostra stessa divisione ostacola la nostra testimonianza e missione nel mondo che ha bisogno della guarigione di Dio.



Dimensione file 159 K
Download 0
Data lun 01/15/2018 @ 11:28
Autore Lorenz Danzo
EMail
    DOWNLOAD

Giornata per la Pace 2018

1. Augurio di pace

Pace a tutte le persone e a tutte le nazioni della terra! La pace, che gli angeli annunciano ai pastori nella notte di Natale, è un’aspirazione profonda di tutte le persone e di tutti i popoli, soprattutto di quanti più duramente ne patiscono la mancanza. Tra questi, che porto nei miei pensieri e nella mia preghiera, voglio ancora una volta ricordare gli oltre 250 milioni di migranti nel mondo, dei quali 22 milioni e mezzo sono rifugiati. Questi ultimi, come affermò il mio amato predecessore Benedetto XVI, «sono uomini e donne, bambini, giovani e anziani che cercano un luogo dove vivere in pace. Per trovarlo, molti di loro sono disposti a rischiare la vita in un viaggio che in gran parte dei casi è lungo e pericoloso, a subire fatiche e sofferenze, ad affrontare reticolati e muri innalzati per tenerli lontani dalla meta.

Con spirito di misericordia, abbracciamo tutti coloro che fuggono dalla guerra e dalla fame o che sono costretti a lasciare le loro terre a causa di discriminazioni, persecuzioni, povertà e degrado ambientale.



Dimensione file 130 K
Download 0
Data mar 01/02/2018 @ 12:21
Autore Lorenz Danzo
EMail
    DOWNLOAD

La messe è molta

l messaggio del Papa: «La Chiesa non è fine a se stessa ma umile strumento e mediazione del Regno»

Grattacieli che si stagliano verso il cielo sullo sfondo e, in basso, un “tappeto” di baracche. Il contrasto tra sviluppo e povertà campeggia sui manifesti realizzati in occasione dell’Ottobre missionario, mese che la Chiesa dedica alla solidarietà spirituale e materiale con quanti dedicano la vita ad annunciare il Vangelo in ogni parte del mondo. “La messe è molta” è il titolo scelto per la giornata missionaria mondiale, appuntamento che verrà celebrato il prossimo 22 ottobre. Una giornata per ricordare che «il mondo ha bisogno del Vangelo», come ha detto Papa Francesco lo scorso giugno, nel messaggio dedicato a questo appuntamento.

In Diocesi di Vicenza, oltre alla giornata del 22 ottobre, un appuntamento significativo sarà quello di sabato 7 ottobre, con la veglia missionaria delle 20.30 in Cattedrale, durante la quale verrà consegnato il mandato ai vicentini che partiranno per la missione.

La giornata missionaria mondiale, sono le parole del Papa “ci invita a riflettere nuovamente sulla missione al cuore della fede cristiana. Infatti, la Chiesa è missionaria per natura; se non lo fosse, non sarebbe più la Chiesa di Cristo, ma un’associazione tra molte altre, che ben presto finirebbe con l’esaurire il proprio scopo e scomparire”.



Dimensione file 864 K
Download 0
Data ven 09/29/2017 @ 10:01
Autore Lorenz Danzo
EMail
    DOWNLOAD

< INDIETRO  1 di 12  AVANTI >

Dichiarazione per la Privacy Condizioni d'Uso Home |-:-| Vita della Comunità |-:-| Pastorale Giovanile |-:-| Pastorale Familiare |-:-| Volontariato |-:-| Liturgia e Preghiera |-:-| CPU |-:-| Strutture |-:-| Cenni Storici |-:-| Contatti |-:-| Vita Consacrata |-:-| Presepe
Copyright (c) 2007